Vigilia rumorosa

E’ vero che casa mia ha le pareti finissime, ma qui mi sembra di stare nel mezzo di un impianto audio stereofonico!

Ho passato tutta la magnifica giornata odierna a letto, devastata dal mal di testa e in preda al delirio da foto e otosensibilità, ogni luce mi sembrava una freccia negli occhi e ogni rumore sembrava più un richiamo tra orsi in amore che la voce di mia madre o di mio fratello.

Finalmente mi sono ripresa, all’aba della domenica – a proposito, buona Pasqua! – e ora il mio apparato uditivo deve rifarsi di tutti i suoni persi durante la giornata.

Di sopra il mio ragazzo credo stia trascinando cadaveri per casa, forse ha saputo che tengono pulito e fresco il pavimento in cotto.

Sul mio letto Frida si dedica alla zampicure – grazie tesoro mio!

In casa credo di avere un serpente a sonagli, perché ogni tanto sento swiiishhhhh… e in cucina una goccia d’acqua fa amicizia con la ciotola in alluminio nel secchiaio. Ma che carine!

Il mio vicino è appena rincasato, ho riconosciuto il suo passo a tratti irregolare. Anche Frida l’ha riconosciuto, perché ha alzato le orecchie prima di tornare alla zampicure.

Ad intervallare quest’ambientazione acustica da zoo safari è il mio stomaco affamato che brontola.

Annunci

5 pensieri su “Vigilia rumorosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...