In continente

Ieri notte mi sono convinta a tentare nuovamente di guardare “il senso della vita” (the meaning of life). Dopo aver riscontrato la mia totale incompatibilità con il film, mi sono seduta sul terrazzo a godermi quei pochi leggeri soffi d’aria che l’atmosfera mi stava calorosamente offrendo in dono. E guardando il cielo, lassù, mi sono ritrovata ad osservare la luna.

Sarà stato il sonno, il caldo, la noia procuratami dal film, o forse più semplicemente la mia assurda immaginazione, ma più guardavo il nostro amico satellite più mi sembrava di scorgere, disegnati dai suoi crateri, delle forme simili ai nostrani continenti.

Ho ipotizzato che la luna sia una sorta di specchio terrestre, una silenziosa vicina speculare al pianeta verdeblu. E’ risaputa l’influenza lunare sul nostro pianeta, composto principalmente d’acqua. Ma com’è possibile che un corpo celeste privo di questo elemento per noi vitale, possa avere tanto potere su di esso?

L’Orso Domestico ascoltava queste mie divagazioni perplesso, un po’ come perplesse mi sono sembrate stasera Laura e Jessica(scusa Je, so che non è esattamente il tuo colore preferito), quando ho propinato anche a loro la medesima (personale?) teoria. Non credo che esista un “mappamondo” lunare, una specie di planisfero che permetta anche ai profani di astrologia di poter interpretare nel loro insieme le forme che i crateri compongono.

Forse, un enorme fetta di Emmenthal?

Annunci

12 pensieri su “In continente

  1. “The Meaning of Life” è quello con Will Smith? Non l’ho mai visto neanch’io, ma non mi ispira.
    Per quanto riguarda la luna, bella la tua teoria dello specchio terrestre! 😀
    Se penso ai crateri e ai loro disegni, io sono d’accordo con gli asiatici… secondo me la leggenda del coniglio lunare è verità: http://it.wikipedia.org/wiki/Coniglio_lunare
    😆
    Ciao!

    • credo che già qualche mese fa tu avessi cercato di convincermi del roditore lunare, ma probabilmente i tempi non erano ancora maturi, come invece ora sono 🙂
      il film “The Meaning Of Life” al quale mi riferisco io è dei Monty Python, non conosco quello con Will Smith!

      • Ahahah, è vero… mi sono ricordata di averne parlato proprio con te! 😆
        Ma ora che ne abbiamo parlato ancora sei finalmente convinta della sua roditorissima esistenza, vero? :mrgreen:
        Oggi sono veramente FUSA, scusami (sarà l’80% d’umidità, non so): anche per quanto riguarda il film ho confuso il titolo con The Pursuit of Happyness (La ricerca della felicità).
        Tra l’altro i titoli neanche si assomigliano! XD
        I Monty Python a me piacciono, ma The Meaning of Life non l’ho mai visto.

      • certo che anche lì per via di caldo siete messi bene 🙂 io sono fermamente convinta che il meteo si sia scordato della mia città, ieri sera ha tuonato, lampeggiato, ventato un sacco ma non è scesa nemmeno una goccia di pioggia 😦 ormai è quasi un mese, sigh!

      • Era il temporale troll! 😆
        Solidarietà. Ogni tanto capitano anche qui… ma più che altro ci frega il sole: uno si sveglia che è una bella giornata e due ore dopo cade pioggia e secchi, con venti da ciclone. Bello il tempo del Giappone, molto, sì! 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...