Un post pulito e profumato

Sebbene questo blog non sia esattamente dedicato all’economia domestica, mi sembra doveroso aprire una parentesi.

Per chi non conoscesse desiderimagazine.it, spiego brevemente di cosa si tratta: diversi marchi si affidano a questo sito per sponsorizzare i loro prodotti-novità, e per farlo selezionano (tra gli iscritti) un tot di persone a campione che riceveranno a casa dei tester/kit di prova da testare da soli e in compagnia, sperimentando veramente come funzionano i prodotti e la loro reale qualità.

Bene, di recente mi hanno selezionata tra 10.000 iscritti per provare Viakal Fresco Profumo – ovvero, una combinazione tra il classico Viakal che tutti conoscono e Ambi Pur, il noto marchio di profumatori d’ambiente. Il lato divertente di questi progetti è la condivisione, sperimentare lo stesso identico prodotto in casa diverse porta risultati differenti in base alla durezza dell’acqua e alla superficie da trattare.

A casa mia l’ho provato su ceramiche, piastrelle, lettiera del gatto (finalmente ora profuma!), acciaio. Dato che a parlare son bravi tutti, ho fotografato le 3 fasi della pulizia che vi mostro di seguito.

sporco

Questo è il classico gancio per appendere il miscelatore della doccia, immortalato in tutta la sua sporchezza – avevo appositamente trascurato questi componenti in attesa di ricevere il Viakal…

viakal fresco profumo

Questo che ammirate in tutto il suo splendore è il palo a cui appendo in realtà il miscelatore. Prima di essere ritratto in questo scatto esemplare, era nelle stesse condizioni del gancio di cui sopra. Una sola spruzzata di Viakal Fresco Profumo, una passata di spugna e risciacquo ed ecco il risultato.

Ma quanto dura il pulito di Viakal Fresco Profumo? Qui viene il bello…

quasi pulito

Il box doccia con tutti i suoi componenti sono stati puliti con il prodotto in questione il 3 dicembre 2014, ovvero 11 giorni or sono. In questo lasso di tempo la doccia è stata usata quasi quotidianamente e l’acqua di casa mia non è tra le più dolci. Come si può vedere dalla foto, l’acciaio comincia a ripresentare le classiche macchie calcaree, ma è ancora piuttosto pulito  brillante.

Il mio non vuole assolutamente essere un post pubblicitario quanto invece una condivisione d’esperienza per tutte le casalinghe e i casalinghi che troveranno il post indicizzato su google alla ricerca di un valido prodotto per la pulizia di casa.

Advertisements

2 pensieri su “Un post pulito e profumato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...