Avis, campagna pubblicitaria in arrivo!

Per l’anno in arrivo Avis (l’associazione dei volontari italiani donatori di sangue) ha incaricato il fotografo Maurizio Marcato di realizzare la nuova campagna pubblicitaria, che a quanto pare vedrà come protagonista un noto calciatore di Serie A. Non chiedetemi nomi e squadre, davvero io di calcio non ci capisco nulla.

A tutti gli appassionati di fotografia, fotografi in erba o professionisti, è aperto il contest che permetterà al vincitore di poter assistere allo shooting fotografico per la campagna, vedere quindi il lavoro dietro le quinte dello studio del soggetto, del target, e la resa finale del lavoro.

Partecipare è molto semplice, ma bisogna essere veloci: il contest resterà aperto solo poche ore (chiuderà domani, 11 dicembre 2013, alle ore 14:oo), durante le quali i concorrenti dovranno postare sulla pagina facebook di Maurizio Marcato una foto-ritratto scattata da loro, e chiedere ai loro amici e nemici di votarla mettendo semplicemente “mi piace”.

ATTENZIONE!!! Non valgono i “mi piace” messi sulle condivisioni… solo quelli nella pagina del fotografo verranno conteggiati.

In bocca al lupo e che vinca il migliore!

shooting maurizio marcato contest

Cindy Sherman, l’autoritratto è concettuale

Cindy Sherman

Cindy Sherman

Artista poliedrica ed innovativa, Cindy Sherman oltre ad essere regista è anche fotografa. I suoi famosi scatti sono self-portraits, ritratti di sé stessa nei quali appare travestita recitando un ruolo. Attraverso questo lavoro (che richiama lo stile di Duchamp), la Sherman lavora il proprio viso come fosse la tela di un quadro, adottando la finzione filmica tipica del suo lavoro come regista giocando con travestimenti, amatorialità e ricerca di sé stessi intesi come diverse entità, rimandando alla fragilità dell’io di fronte ai meccanismi di identificazione e di riconoscimento sociale.

Bacco_cindy_sherman

 

cindy-sherman-self-portraits-series-untitled-no-209-1990-renaissance-lady

 

Sherman_Cindy_Untitled_468_29_05b9df6

 

CindySherman-Untitled225

 

p.s.: il post è visibile anche qui!

L’estetica è precisione

Light.
Film comes to life.
Senses, aptitude, motion, research: passion.
Black and white, wild colours.
Analogue and digital.
Exploring perception of space through photography.
Visual storytelling amongst chaos.
The merciless beauty of a feeling in a single shot.
There is no climax, nor ending.
An endless instant.
And everything begins again.

Artisti underground e sconosciuti alle masse trovano in Enquire e nell’emozionale progetto parallelo Phinest una vetrina curiosa e multiculturale.

Enquiremag, rivista on-line di design, moda, fotografia e lifestyle versatile e completa a livello di contenuti il cui concetto di arte è freedom – libertà.

EnquireMag

 

 

P.s.: Il mio pensiero da profana è che l’estetica è precisione e studiatissimo equilibrio. Che certi professionisti non lo dimentichino!